Archivio di Luglio 2010

Donazione di libri in formato elettronico

Sabato 24 Luglio 2010

Don Gerardo, straordinario parroco non vedente di Umbertide (Perugia), grande utilizzatore di tecnologie informatiche per persone cieche, ha raccolto nel corso del tempo una vastissima biblioteca elettronica con i più svariati volumi: da quelli di carattere religioso (commenti alla Bibbia, Vangeli apocrifi, Corano, libri di induismo, buddismo ecc.) a classici della letteratura e volumi di storia e filosofia. La biblioteca di oltre 28.000 volumi viene messa gentilmente a disposizione di tutti i non vedenti che lo desiderino. I tecnici della Tiflosystem hanno raggruppato i volumi per categoria e pertanto siamo oggi disponibili a fornirli su chiavetta USB o CD. Per ulteriori informazioni scrivete a segreteria@tiflosystem.it.

Fonte: newsletter della Tiflosystem, mese di giugno.

C’era anche l’A.N.Fa.Mi.V. alla manifestazione indetta per il 7 luglio a Roma contro la manovra finanziaria

Lunedì 19 Luglio 2010

Eravamo davvero in tanti, tutti uniti per un fine comune, a dimostrazione che si può fare qualcosa insieme e che dove c’è il gioco di squadra la vittoria è assicurata. Non c’erano ciechi o sordi o persone sulla sedia a rotelle o con sindrome di Down. C’erano donne e uomini con disabilità a far sentire la loro voce contro una norma che voleva cancellare molte delle conquiste faticosamente ottenute. Ce l’abbiamo fatta tutti insieme ed orgogliosamente anche l’A.N.Fa.Mi.V. può dire: “Anche noi c’eravamo!”.
Ma questo è solo un primo traguardo, poiché il testo modificato nel quale non compaiono più quelle aberranti norme proposte dal Relatore della Commissione Bilancio dovrà passare all’analisi prima e all’approvazione poi della Camera dei Deputati. E allora dovremo ancora vigilare acché ciò che ieri abbiamo conseguito venga mantenuto.
E non finirà nemmeno dopo, poiché dovremo sempre guardare attentamente a quanto viene legiferato per evitare che quelle regole dello stato sociale poste a nostra tutela, quelle regole che fanno della normativa italiana una delle più avanzate al mondo e che purtroppo non di rado vengono disattese, siano invece osservate e rispettate da tutti.
L’A.N.Fa.Mi.V., da sempre impegnata nella tutela degli interessi delle persone con disabilità visiva e delle loro famiglie, assicura a tutti il massimo sforzo e confida nel sostegno e nella collaborazione degli interessati: tutti insieme possiamo fare davvero tanto!

Lorenza Vettor

Tutti al cinema! Sconti per i soci ANFaMiV onlus al Cine Città Fiera di Martignacco

Lunedì 19 Luglio 2010

Con un’estate piena di ottimi titoli non ci sono più scuse per restare a casa: basterà presentare alla cassa la tessera dell’ANFaMiV (Socio o Collaboratore) per acquistare il biglietto a tariffa ridotta, anche per i titoli in 3D!

Questa settimana al Cine Città Fiera di Martignacco (UD):

5 appuntamenti per farla innamorare
Lei è troppo per me
A-Team
Eclipse
Predators
Shutter Island
Solomon Kane
The Box
The Hole - 3D
Toy Story 3 - La grande fuga - 3D
Un microfono per due

Per la programmazione dettagliata e le trame dei film: http://www.cinecittafiera.com/

E allora che cosa aspettiamo? Tutti al cinema!

Corso di vela di I livello su “derive” per persone con disabilità visiva

Lunedì 19 Luglio 2010

FairPlay in collaborazione con l’UICI di Trieste propone un progetto sperimentale per un corso di vela dedicato alle persone con disabilità visiva.

Il corso intende offrire un approccio iniziale alla vela, l’apprendimento dei principi e delle tecniche di base e la prospettiva per i partecipanti di continuare il proprio percorso sportivo in questo ambito, allargando in futuro l’orizzonte delle proprie competenze. La barca a vela come sport offre molteplici possibilità di esperienza sia dal punto di vista sensoriale che emotivo; offre un nuovo e diverso approccio al mare, che può essere visto come situazione di svago così come un ambiente a sé stante di cui bisogna conoscere le caratteristiche ed i cambiamenti; permette di fare esperienza di un mezzo diverso da quelli che con cui ci confrontiamo quotidianamente

Continua a leggere l‘articolo originale sul sito di Fairplay.

Un database sui diritti umani delle persone con disabilità

Lunedì 19 Luglio 2010

Il database propone documenti e pubblicazioni prodotti da organismi europei e internazionali e da organizzazioni non governative, per la promozione di una società inclusiva delle persone con disabilità. Il database è uno strumento rivolto a ricercatori, politici, professionisti, organizzazioni di persone con disabilità, nato da una collaborazione tra il Centro diritti umani dell’Università di Padova, il Consiglio Nazionale sulla Disabilità (CND) e Disabled People’s International (DPI). (Fonte)

La risorsa è ospitata sul sito del Centro dei Diritti Umani dell’Università di Padova ed è raggiungibile a questo indirizzo:
http://unipd-centrodirittiumani.it/it/database/Diritti-umani-di-persone-con-disabilita/46